La tecnica REBORN consiste nel creare una bambola partendo da un kit in silicone grezzo e incolore. 
Questa tecnica prevede moltissime ore di lavorazione; ogni bambola che “nasce” non è mai uguale ad un’altra.

Queste bambole in genere non sono destinate ai bambini ma, data la preziosità della lavorazione, sono considerate un articolo per collezionisti. 

Per la realizzazione di una reborn uso materiali di prima qualità come i colori LCD applicati in molti strati di colore per ottenere un incarnato il più realistico possibile.

 

Ogni dettaglio è dipinto a mano con molta cura: sono visibili le vene sottopelle, le macchie e i rossori tipici dei neonati. Sulle unghiette delle mani e dei piedi eseguo un'accurata manicure e pedicure, entrambe fissate con l'apposita vernice protettiva.   
La bocca è accuratamente dipinta e lucidata con un'apposita vernice per farle assumere l'effetto bagnato
I capelli sono inseriti con la tecnica del "rooting", che consiste nell’inserire uno o due capelli alla volta con un sottilissimo ago, usando mohair veri!!!

Il corpo è in tessuto, imbottito con polyfill e con sferette di acciaio, mentre per gli arti e la testa oltre al polyfill uso le microsfere di vetro. Le sferette di acciaio e le microsfere di vetro servono per appesantire la bambola e darle un effetto ancora più realistico.

Gli occhi sono in vetro... Le bambole hanno un magnete inserito dietro la bocca per il ciuccio.

Ogni reborn arriverà nella sua nuova casa con il certificato di nascita, ed un corredo iniziale.

 

Esempio di corredino:

  • body

  • pannolini

  • tutina/pigiama

  • calzini

  • completino da giorno

  • ciuccio

  • copertina 

  • gioco morbido per accompagnare il bambino 

       nel suo viaggio verso la sua nuova casa

Tutti i capi del corredino sono nuoviscelti appositamente per ogni reborn.

Cure particolari


Una bambola reborn può durare inalterata nel tempo, se si usano accorgimenti semplici, ma fondamentali.
 

  • Maneggiare con cura la bambola, proprio come fosse un bimbo vero: il suo peso fa sì che, se sollevato in maniera sbagliata (ad esempio prendendolo da un braccino), i suoi arti si possano staccare.

 

  • Non lasciare la bambola esposta alla luce diretta del sole: il sole è un potente... sbiancante!

 

  • Non lasciare la bambola chiusa in macchina a temperature elevate: il vinile potrebbe deformarsi.

 

  • La calamita del ciuccio è molto forte, non lasciarlo per troppo tempo sulla bocca, potrebbe deformare il vinile.

 

  • Si può pulire la bambola con una spugnetta MORBIDA inumidita con poca acqua e, ove necessario, con un po’ di detergente delicato. NON USARE detergenti aggressivi, altrimenti il colore può sbiadirsi.

 

  • Spolverare con un pennellino morbido occhi, bocca ed orecchie della bambola.

 

  • NON BAGNARE PER NESSUN MOTIVO IL CORPO DI STOFFA!

 

  • Pettinare i capelli della bambola MOLTO DELICATAMENTE, perché il mohair può spezzarsi. Usare una spazzola morbida per bambini, oppure (indicato soprattutto nel caso di bambole con tanti capelli) usare un pettine a denti larghi inumidito con acqua ed ammorbidente (si, proprio quello per lavatrice!) e passarlo delicatamente nei capelli che diventeranno più morbidi e anche profumati. Lasciarli asciugare naturalmente senza MAI usare phon od altre fonti di calore.

 

  • ATTENZIONE AI PORTATORI DI PACEMAKER! Le bambole hanno un magnete inserito all' interno della testa per il ciuccio 

Spedizione

 

  • Ogni reborn può essere consegnata a mano SOLO a Belluno.

 

  • Altrimenti può essere inviato tramite CORRIERE.

 

  • Il pagamento può avvenire in contanti solo per la consegna a mano.

 

  • Negli altri casi può essere effettuato tramite Paypal o Bonifico Bancario o carta di credito.

Per chi sono indicate o indirizzate le bambole reborn?

A persone che amano le bambole, a collezionisti. Sono meno indicate ai bambini e al gioco, anche per la delicatezza strutturale delle opere stesse.

Quanto può costare una bambola reborn?

Il prezzo può variare in funzione di varie caratteristiche e bravura delle artiste stesse.

Contano anche i materiali usati. Una bambola reborn in cui vengono utilizzati materiali di alta qualità (kit, colori, materiali di riempimento, occhi in vetro, ecc.) e con la tecnica di micro-rooting ha un costo maggiore rispetto a bambole realizzate con kit economici o scadenti, materiali di bassa qualità, parrucche o rooting poco curato. In ultimo, ma sicuramente la cosa più importante e fondamentale, è anche l’aspetto finale e le sembianze che assume la bambola. Una bambola reborn che si avvicini più nelle sue fattezze ad un neonato reale è garanzia di bravura e di ottimo lavoro da parte della Reborn Artist.

Ecco perché bisogna sempre diffidare di opere proposte a prezzo basso. Una bambola reborn di livello, in Italia, non può non partire da una base di prezzo di circa 500 euro e può arrivare fino a 1.000 euro e oltre.

I prezzi negli Stati Uniti e in Inghilterra sono al momento molto più elevati e si può arrivare anche a 4000-5000 sterline o dollari.

© 2020 by SKACIARAK. Proudly created with Wix.com

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle